L’Ecobonus 110% potrebbe slittare a metà luglio 2020

Image by Gerd Altmann from Pixabay

L’approvazione dell’Ecobonus al 110%, una delle misure più attese dai contribuenti italiani, potrebbe slittare a metà Luglio 2020. L’indiscrezione è stata riportata da Il Messaggero e rilanciata da diverse testate online.

L’Ecobonus al 110% non partirà dunque dal primo luglio come previsto dal Decreto Rilancio ma si aspetterà la conversione in legge del decreto che arriverà a metà luglio. Questo è dovuto principalmente alle modifiche proposte dai vari schieramenti politici. Secondo le ultime indiscrezioni la misura si allargherà alle seconde case ma scendere, molto probabilmente, l’importo massimo agevolabile che passerà da 60.000 euro a 40.000 euro per unità abitativa.

Non ci resta dunque che attendere notizie da parte del Governo nei prossimi giorni.

Via Il Messaggero e Fanpage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi