Superbonus 110%: proroga al 2022 ma attenzione allo sconto in fattura o alla cessione del credito

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Torniamo nuovamente a parlare di Superbonus 110%, quello che è diventato l’argomento più amato dai condomini e odiato da tecnici e amministratori di condominio.

Decreto Legge n. 59/2021: le nuove proroghe al 2022

Con l’arrivo in Gazzetta Ufficiale della legge di conversione del Decreto Legge n.59/2021 è arrivata la tanto attesa proroga al Superbonus 110% che cambia nel seguente modo:

  • Gli Istituti Autonomi Case Popolari avranno tempo sino al 31 Dicembre 2023 per utilizzare il Superbonus 110%, purché abbiano completato il 60% degli interventi entro il 30 Giugno 2023
  • Per i condomini la scadenza è stata posticipata al 31 Dicembre 2022, indipendentemente dallo stato di avanzamento dei lavori.
  • Per quanto concerne gli interventi realizzati da persone fisiche al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arte o professione, con riferimento agli interventi su edifici composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate, anche se posseduti da un unico proprietario o in comproprietà da più persone fisiche, la proroga è al 30 Giugno 2022. Tale proroga può perà essere estesa sino 31 Dicembre 2022 se al 30 Giugno 2022 sono stati completati il 60% degli interventi

L’incognita sconto in fattura e cessione del credito al 2022

Come riportato dal sito internet Lavori Pubblici resta l’incognita della cessione del credito o sconto in fattura per le opere realizzate nel 2022. Il motivo risiede nel fatto che le proroghe previste in legge di Bilancio non potranno essere considerate in vigore sino a che non arriverà l’approvazione della Commissione Europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi